Tel: +33 (0) 495 284 793 | Email: info@misscarrington.com

PREFERENZE




PARTECIPANTI




GENERE



DURATA DELLA VACANZA



SCOPRIRE LA SARDEGNA

Alla scoperta di tradizioni meravigliose

La Sardegna, terra tanto misteriosa quanto generosa e accogliente, fa di tradizioni millenarie la sua peculiarità.

Seconda isola più grande del Mediterraneo, e terza regione d’Italia per estensione, Ichnusa (Ιχνουσσα, traslitterato come Hyknusa o Icnussa), come venne battezzata dai Greci, è ricca di montagne, boschi e pianure, territori in gran parte disabitati, corsi d’acqua, coste rocciose e lunghe spiagge sabbiose. Per la varietà dei suoi ecosistemi l'isola è stata definita metaforicamente come un micro-continente, di cui molti viaggiatori e scrittori hanno esaltato la bellezza, rimasta incontaminata fino all’età contemporanea, immersa in un paesaggio che ospita le vestigia della grande civiltà nuragica.

Questa si è sviluppata in Sardegna dall’età del Bronzo fino al II secolo a.C., in piena epoca romana. Frutto di un’evoluzione culturale che affonda le sue radici nel Neolitico, le sue tracce più evidenti giunte a noi sono costituite da dolmen, menhir, domus de janas e nuraghi. Questi ultimi, classificati dall'Unesco come patrimonio mondiale dell'umanità, sono costruzioni megalitiche, e costituiscono i resti più eloquenti della grandezza di una civiltà ancora in parte enigmatica, che i Greci descrivevano come ricca e raffinata, padrona di una terra felice e libera. Ad oggi, rimangono sparsi in tutta la Sardegna circa settemila nuraghi, centinaia di villaggi e tombe megalitiche, testimonianza viva della singolare civiltà sviluppatasi sull’isola. Il nuraghe, in particolare, era il centro della vita sociale degli antichi Sardi, ma, oltre a questo, altre strutture caratterizzarono questa cultura, come le tombe dei giganti (luoghi di sepoltura), le cui stele centrali possono arrivare fino a quattro metri d’altezza, e i pozzi sacri (luoghi di culto), dalla raffinata tecnica costruttiva; un altro simbolo di questa civiltà sono i bronzetti, fusi mediante la tecnica della cera persa e arrivati numerosi fino ai giorni nostri.

I Nuragici, guerrieri e navigatori, pastori e contadini, commerciavano con le principali civiltà lungo rotte che attraversavano il mar Mediterraneo dalla Spagna al Libano. Attraverso i secoli, gli influssi che arrivavano dalle migrazioni incrociate e dagli scambi commerciali hanno ulteriormente arricchito il tessuto sociale e culturale dell'isola, contribuendo a renderlo unico al mondo. Dal neolitico ai giorni nostri, la Sardegna ha tanto da offrire e far scoprire.

Geograficamente divisa in zone diverse tra loro (Logudoro, Barbagia, Campidano, Gallura, Nurra, Ogliastra), queste offrono una vasta gamma di panorami e scorci paesaggistici di rara bellezza. Dalle cale più isolate agli altipiani, dalle spiagge sabbiose alla collina, passando per le città e i paesini tipici dell'entroterra, dal nord al sud dell’isola gli itinerari ed i percorsi da scoprire possono soddisfare il viaggiatore più attento ed esigente. Un insieme unico di natura, storia e cultura, nel rispetto di tradizioni millenarie che si perpetuano ancora oggi, dall’artigianato ai sapori inconfondibili della più autentica cucina mediterranea, dagli eventi stagionali alle sagre, materia viva per chi vuole scoprire l’anima vera della Sardegna.

La stessa anima, infatti, la ritroverete nella preziosità dei cestini di vimini fatti a mano, apprezzando i ricami delle stoffe artigianali, o ammirando la tipica gioielleria di una manifattura creativa amante delle proprie origini. Gusterete una cucina variegata, frutto di contaminazioni fra diverse culture mediterranee, caratterizzata tanto dal retaggio agropastorale quanto dall’insularità. Vini pregiati potranno accompagnare banchetti in cui non mancheranno piatti di pesce, carni arrostite, formaggi tipici, pane carasau, paste come i culurgiones o i ravioli, e dolci come le seadas, ad esempio. Che si tratti di piatti di mare o di terra, conoscerete il significato ed il sapore di un’autentica dieta mediterranea.

Non sarà difficile fare esperienza da vicino dei miti e dei riti ancestrali sardi, tra siti archeologici, musei, eventi e sagre che si svolgono periodicamente durante tutto l’arco dell’anno, valore aggiunto di un’isola che non smette di rinnovarsi e ritrovarsi nei colori dei costumi tipici e nei canti di epoche lontane, come testimoniano i mamuthones o gli issahodores di Mamoiada, o i Candelieri di Sassari, solo alcune delle mille manifestazioni che sapranno accendere l’immaginazione per viaggiare nel tempo, oltre che nello spazio.
Quintessenza mediterranea, la Sardegna sa offrire la magia autentica di un angolo di mondo sospeso tra passato e presente.

 



COSA FACCIAMO

COSA FACCIAMO

Organizziamo vacanza di qualità in Corsica e in Sardegna: Circuiti itineranti e non, wellness, prenotazione hotel, strutture di charme, noleggio auto, visite guidate, escursioni, crociere privatizzate o attività all’aperto come il trek...

I Nostri Servizi
PERCHE SIAMO DIVERSI

PERCHE SIAMO DIVERSI

Appassionate di viaggi, cultura, natura, passeggiate, lingue straniere ma anche la Corsica e la Sardegna dove viviamo!, Abbiamo acquisito una buona conoscenza del territorio, dei fornitori, delle attività ... durante la nostra esperienza professionale di oltre 15 anni. Consigliarvi, organizzare la vostra vacanza è divertente!

Perché scegliere di viaggiare con Miss C.
VIAGGIO SU MISURA

CREA IL TUO ITINERARIO

Non trovi l'itinerario che fa per te? Desideri personalizzare il tuo viaggio per la Corsica o la Sardegna? Fatti consigliare da Miss Carrington!

Scriveteci!
Loading…